PACE MANUEL PABLO - PITTORE

PACE MANUEL PABLO 


UN ARTISTA IN PROGRESS

"LE ALLEGORIE DELL'AMORE"


a cura di Vasco Bordignon e di Alessandro Cocco


"Fin da bambino disegnavo e lo considero un dono, una cosa che mi è stata regalata” 

Con queste parole, l’artista Manuel Pablo Pace, si esprimeva durante l’intervista rilasciata allo scrittore e traduttore Alessandro Bresolin durante la realizzazione del ciclo di opere pittoriche “Le Allegorie dell’amore”, riproposizione in chiave moderna del ciclo omonimo di quattro dipinti di Paolo Caliari, detto il Veronese e che molto bene sintetizzano la poetica di questo artista.

Ritrattista per eccellenza, considerato uno dei più importanti esponenti del nuovo movimento artistico “Realismo Magico”, Manuel Pablo Pace, dedica il suo lavoro alla sintesi di tradizione pittorica e modernità visiva, particolarmente evidente in questo ciclo di opere, nel quale, si intersecano narrazione, racconto e visione, illuminazione e che da un punto di vista puramente tecnico si traducono nell’assenza di chiaro scuro e nella visione tutta-luce dei soggetti ritratti e del paesaggio.

Paesaggio che riceve una menzione particolare in tutta l’opera pittorica di Pace tanto da diventare vero e proprio soggetto ritratto e che diventa la chiave di passaggio dalla dimensione contenuta di un paese come Campese (luogo di residenza del pittore) e una più universale come quella parigina, qui citata perché luogo eletto per la prima esposizione di queste quattro opere alla quale ne seguirà una seconda, in Italia, presso lo spazio Start di Bassano del Grappa e alla quale si riferiscono le immagini che seguono.

L’unione felice, il Rispetto, il Disinganno e L’infedeltà, i quattro titoli scelti dal Veronese diventano con Manuel Pablo Pace: Hic et Nunc, Nigredo, Tra il dire e il fare, Promontori, mantenendo la volontà di raccontare in chiave nuova e più attuale le diverse sfumature dell’amore e le sue imprevedibili sfaccettature in un crescendo di tensione accentuata da una natura molto presente, così vivida e brillante, da vibrare sopra la trama della tela.

Di seguito i 4 dipinti nel loro insieme e in una serie di accostamenti nell'ambito di ciascun quadro: questa operazione permette di gustare appieno l'arte pittorica di Manuel Pablo Pace non solo per la sua straordinaria tecnica, ma anche per la coinvolgente ambientazione. Provare per credere: soffermatevi su ogni quadro, entrate per qualche secondo nella scena, e poi... farete fatica ad uscirne....


HIC ET NUNC  

primo_-__-_AAAA_-_DSC_0049

olio su lino, cm 150x100

primo_-_002__-_400Z556_-__-_CIMG8470

primo_-_003__-_400X556_-___-_DSC_0058

primo_-_004__-__-__DSC_0082

primo_-_005__-__-_DSC_0083

primo_-_011_-400-530_INFERRIATA_-__-_DSC_0053

primo_--12_-_400-550_DSC_0079

PRIMO_-_001_-_400-1161_-_PORTONE_VECCHIO__-_HICETNUNC

PRIMO_-_001_-FONTANA_400X1161__-_HICETNUNC

NIGREDO 

SECONDO_-_001_-_740X-_INTERA_-__NIGREDO

olio su  lino, cm 150x100

SECONDO_-_002A_-_LE_DUE_DONNE_-_640X_-_NIGREDO

SECONDO_-_002B_-_UOMO_DA_SOLO_640_X_-_capelli_delluomno_disteso_-_DSC_0066

SECONDO_-_002BB_-_PANTALONI_E_SCARPE_DELLUOMO_-_640X_NIGREDO

SECONDO_-_002C_-_DONNA_BIONDA_DA_SOLA_400X729_-_NIGREDO

SECONDO_-_002D_-_DONNA_VIOLA_DA_SOLA_-_400X729_-_NIGREDO

SECONDO_-_002_-_MANI_DELLE_DONNE_E_INCRESPADUTRE_-_400X300_-_NIGREDO

SECONDO_-_002_-_MANI_DONNA_E_UOMO_-_NIGREDO

SECONDO_-_002_-_FOGLIAME_-_DETTAGIO_400X238_-_NIGREDOSECONDO_-_002_-_FOGLIE_DI_EDERA_-_400X238_-_NIGREDO

TRA DIRE E IL FARE 

terzo_-_001_-_840X__-_INTERO_-_TRADIREILFARE_

olio su lino cm 150x100

terzo_-__002_-_400X264_-_INTERO_-_TRADIREILFARE_

terzo_-__002BIS_-_400-264-_INTERO_-_TRADIREILFARE_

terzo_-__-_003_-_400X371_-_INTERO_-_TRADIREILFARE_

terzo_-__-_003_BIS_-_400X371INTERO_-_TRADIREILFARE_

terzo_-__004_-_640X596-_INTERO_-_TRADIREILFARE_

terzo_-__004BIS_-_G40X596-_INTERO_-_TRADIREILFARE_

terzo_-__05_640X273-_INTERO_-_TRADIREILFARE_

PROMONTORI 

zquattro_-_INTERO_-_840_X_-__-_-

olio su lino, cm 150x100

zquattro_-_INTERO_-001_-_400X325__-_-

zquattro_-_INTERO_-_01BIS__-_-

zquattro_-_INTERO_-_02_540X484_-__-_-

zquattro_-_INTERO_-_2BIS_540X484_-_-

zquattro_-_INTERO_-03_740X___-_-

zquattro_-_INTERO_-_03X_740_-_-

NOTE 

Manuel Pablo Pace è nato a Montecchio Maggiore (VI) nel 1977.

Il contributo dell’Arte Veneta alla storia dell'arte universale, in particolare nel Rinascimento realizza una vera coinè culturale delle arti figurative; tonalismo, immersione nel paesaggio, giustapposizione e armonia cromatica, binomio luce colore della scuola veneta sono caratteristiche essenziali dell'artista.

Dopo gli studi all'Accademia di Belle Arti di Venezia e all'Università di Sociologia di Trento si trasferisce in Spagna, dove inizia la sua carriera artistica. Pittore ritrattista contemporaneo, sviluppa la sua pittura attraverso un percorso nazionale ed internazionale: Spagna, Stati Uniti, Germania, Cile, Francia, Inghilterra e Italia ospitano le sue opere.

Nel 2002 lavora come direttore artistico insieme al regista spagnolo vincitore ai premi Goya, Juan Miguel del Castillo. In seguito partecipa alla sua prima collettiva internazionale a Santiago del Cile e partecipa alle fiere internazionali d'arte Scope New York, Blooom Art Fair Colonia, Parallax Art Fair London, Art Verona, Arte Padova.

Nel 2008 entra a far parte del collettivo artistico INFART a Bassano Del Grappa come art - director. Collabora con curatori e gallerie d'arte italiane. Viene definito dallo scrittore Camillo Langone "Il ritrattista ottimista", in "Eccellenti Pittori- Il diario della pittura vivente italiana". Nel 2014 fonda lo studio Atikom insieme alla sua compagna Marisol Ebner.

Nel 2015, Pablo Pace realizza "Le Allegorie dell'Amore" proponendo una riedizione delle allegorie di Paolo Veronese, attraverso un'esposizione personale a Parigi, all'interno della galleria Neri Contemporary Art.

Nel 2016  presso il  centro culturale Start di Bassano del Grappa, presenta la prestigiosa personale TABLEAUX VIVANTS, all’interno della quale si sono potute ammirare le “Allegorie dell’Amore”.

Vive e lavora a Bassano del Grappa.

PER SAPERNE DI PIÙ

www.manuelpablopace.com/

http://www.eccellentipittori.it/

www.eccellentipittori.it/manuel%20pablo-pace

neri.gallery/manuel-pablo-pace/