MENEGATTI PIETRO - PITTORE - 1809-1848 - OPERE NEL TERRITORIO

PIETRO MENEGATTI PITTORE 

di Vasco Bordignon


Pietro Menegatti nacque il 2 ottobre 1809 a Molvena , figlio di Giuseppe e di Paolina Bernardi di Nove.

Nel 1823 muore di tisi il padre a 59 anni. 

Nel 1825 è a Bassano in quanto dopo la morte del padre, la madre trovò casa presso un suo fratello, in piazzetta dell’Angelo.

Ebbe i primi insegnamenti dell’arte da Francesco Roberti già valente pittore.

Dal 1829 al 1933 frequentò con regolarità i corsi all'Accademia delle Belle Arti a Venezia.

A  Bassano iniziò la sua fama pittorica con il quadro La beata Bonomo comunicata dall’Angelo  e poi successivamente con altri lavori , ancora riguardante la Beata con La beata, infante, ferma il padre che sta per uccidere la propria madre e per altre Chiese (a Bassano con San Bonaventura, a Mure vicino a Molvena  con Santo Stefano protomartire, a Marostica nella Chiesa di Santa Maria Assunta con Cristo nell’orto e nella sacrestia della stessa chiesa  con San Carlo Borromeo in contemplazione del Crocifisso ).

menegatti_pietro_-_01_

Bassano del Grappa - Chiesa della Beata Giovanna

menegatti_pietro_-_02

Bassano del Grappa - Chiesa della Beata Giovanna

menegatti_pietro_-_03

Marostica - Chiesa di Santa Maria Assunta 

marostica_-_menegatti_-_okcardinal_borromeo_-_menegatti_Documento1

Sacrestia Chiesa Santa Maria Assunta - San Carlo Borromeo in contemplazione del Crocifisso


Nel 1840 si stabilì definitivamente a Venezia e qui si sposò nel 1846 con una certa Clementina de Biasi.

In quegli anni veneziani vengono ricordati alcuni lavori  (ritratti, soggetti religiosi, ed altro) che sono tuttora irreperibili.

L’unico dipinto che rende ragione del livello raggiunto nell’ultimo periodo veneziano è una Scena biblica datata 1844, presente al Museo Correr.

 Morì  il 13 dicembre 1848 per tabe (tisi) polmonare.


Fonti documentali

Pietro Menegatti da Molvena. Il pittore della Beata. Vita ed opere, di Agostino Brotto-Pastega. Bassano del Grappa, 1995

Pietro Menegatti. Vita ed Opere, di Agostino Brotto-Pastega. L'Illustre bassanese, n.45, Editrice Artistica Bassano,  gennaio 1997

La Pieve di Santa Maria Assunta in Marostica, di Lidia Toniolo Serafini, 2001.