BASSANO DEL GRAPPA - IL PASSAGGIO di EMILIO CIMBERLE (2011)

IL_PASSAGGIO_-_EMILIO_CIMBERLE__internet

 

 

Emilio Cimberle è nato a Bassano nel 1916. Laureato in Medicina all'Università di Padova ha esercitato nella sua città per più di 40 anni come Primario di Ostetricia e Ginecologia.

 

IL PASSAGGIO di EMILIO CIMBERLE

pp 172, attiliofraccaroeditore, bassano, 2011

 

"Da soldato con giuramento a S.M. Vittorio Emanuele III a internato per mancanza di direttive di Badoglio a prigioniero del Reich, da optante per la nuova repubblica sociale di Mussolini a recluta nell'esercito repubblichino, da combattente affiancato alla Wermacht nella divisone Monte Rosa di Graziani a partigiano nella 8° divisione alpina Vall'Orco [...]. Che giro!".
Nessuno meglio dell'autore stesso può sintetizzare così il contenuto di questo libro. Esso contiene la storia di un italiano, di un bassanese legato alla sua città dai vincoli di una tradizione familiare e di un'attività professionale durata vari decenni, ma potrebbe essere la storia di tanti altri italiani. La storia di chi è passato - e "passaggio" è proprio il titolo originale del dattiloscritto - attraverso i drammi, se non le tragedie, di uno dei periodi più tormentati delle nostre vicende nazionali. Di chi ha scoperto sulla propria pelle, e su quella di qualche familiare, le vacuità di un regime e di un'ideologia.
La vicenda di chi, alla fine, è tornato alla vita e che a far nascere quelle degli altri ha dedicato il resto della sua esistenza.

(dalla copertina)